Attenzione ai giochi “gratuiti” su Facebook

29 dicembre 2016

Ultimamente sempre più spesso su Facebook  vengono pubblicizzati dei giochi. O, meglio, delle App per Facebook che consentono di giocare.
Non c’è nulla di male (e assolutamente nulla di illecito) nè a pubblcizzarli nè ad utilizzarli, ma bisogna fare attenzione ad una cosa: non sempre sono davvero giochi gratuiti!

Infatti può capitare che siano in realtà giochi a pagamento con un periodo gratuito iniziale. Il problema è che invece spesso vengono pubblicizzati come giochi gratuiti… Un  gioco gratuito invece è solamente quello che rimane gratuito per sempre. Se invece dopo un po’ di tempo diventa a pagamento non è un gioco gratuito: è un gioco a pagamento con un periodo di prova gratuito.

Facciamo un esempio: il videopoker. Esistono online dei videopoker completamente gratuiti (per sempre), ma ne esistono anche altri che invece consentono di iniziare a giocare gratuitamente ma poi diventano a pagamento quando si vuole ad esempio accedere a livelli superiori.

Inoltre per questo tipo di applicazioni conviene anche sempre valutarne bene la qualità. Ovvero questi giochi non sono tutti uguali. A prescindere dal fatto che uno possa piacere più dell’altro, ci sono anche giochi che hanno un livello di sicurezza non elevato (ed altri, più “seri”, che invece hanno un livello di sicurezza accettabile, o addirittura ottimale).

In questo caso i problemi nascono dal fatto che su Facebook per poter utilizzare un’App di un gioco bisogna per forza concedere alla stessa App l’accesso ai dati del proprio profilo, e questo sarebbe sconsigliabile per tutti coloro che sul proprio profilo Facebook hanno dati sensibili o importanti (come il numero di telefono, l’indirizzo di casa, ecc.).

Da questo punto di vista vi consiglierei proprio di non utilizzare le App dei giochi su Facebook, ma di usare le App dei giochi che si possono scaricare dai relativi siti o direttamente sullo smartphone (da Google Play o dall’App Store di iTunes), limitandovi a quelle App di siti sicuri e conosciuti!

 

Quindi, in sintesi, fate attenzione a cosa scaricate, o a che giochi usate, perchè sebbene non ci sia assolutamente nulla di male il rischio è sempre dietro l’angolo! Prudenza e cervello sempre bene acceso, mi raccomando… ;-)

Commenti