Lo sai qual è il pubblico migliore su Facebook?

11 febbraio 2017

miglior pubblicoSe fai comunicazione su Facebook ti sarai certamente chiesto quale sia il tuo “pubblico migliore”. Ebbene il miglior pubblico su Facebook è… quello pagante!

“Scusa, Marco, ma in che senso “pagante”: Facebook è gratis…???!!! “

A parte il fatto che Facebook è gratis sono per gli utenti, mentre per chi lo usa per business di fatto è a pagamento (perchè bisogna investire in Ads), devi però anche sapere che su Facebook non esiste un unico pubblico composto da tutti coloro a cui Facebook mostra i tuoi post (ricordati sempre che NON li mostra mai tutti a tutti, ma fa una precisa selezione). Innanzitutto c’è il pubblico dei tuoi amici, poi ad esempio c’è quello dei likers della tua pagina (che potrebbero esser diversi). Ci sono poi i pubblici dei vari Gruppi, quelli dei likers di altre pagine, eccetera.

Insomma su Facebook ci sono tantissimi pubblici diversi, costituiti da sottogruppi (spesso piccoli) degli stessi utenti che frequentano il social network. Questi pubblici possono essere “creati” sulla piattaforma pubblicitaria Facebook Ads, e servono per scegliere a chi destinare la pubblicità (è importantissimo scegliere a chi destinare la pubblicità su Facebook)!

Ma tra questi vari pubblici come si fa a crearne uno “pagante”? E perchè è il migliore?

Crearlo in realtà è piuttosto semplice: basta caricare un elenco di nominativi di clienti che hanno comprato qualcosa da voi. Ovvero non è un pubblico “pagante” su Facebook, ma è un pubblico lo stesso pagante perchè di fatto in un modo o nell’altro vi ha pagato. Ebbene il motivo per cui questo è il pubblico migliore è perchè probabilmente se vi ha già pagato in passato potrebbe essere più propenso a pagarvi anche in futuro!

Quello che pochi di voi sanno è che non solo si può caricare un elenco di clienti (basta averlo…), ma lo si può addirittura “moltiplicare” con le apposite funzionalità della piattaforma!!!

Certo, questi sono pubblici utilizzabili SOLO sulla piattaforma pubblicitaria Facebook Ads (le cosiddette “custom audience”), ma come dicevo prima chi usa Facebook per business deve per forza oramai mettere in conto di investire (anche) in pubblicità. Quindi di fatto potete crearvi su Facebook un pubblico pagante da utilizzare per fari visualizzare nel loro newsfeed vostri post sponsorizzati.

Se avete clienti cosiddetti “ricorrenti” (ovvero che non si limitano ad 1 solo acquisto, ma che acquistano spesso) questa tecnica funziona ancora meglio, sia perchè sfruttandola potete proporre loro novità o offerte per indurli ad acquistare di nuovo, sia perchè “moltiplicandoli” potete proporvi a persone simili a loro, e quindi potenzialmente nuovi clienti.

Il mio consiglio, come al solito, è comunque quello di farvi aiutare da professionisti esperti per configurare ed utilizzare la meglio questi pubblici, altrimenti potreste correre il rischio di spendere troppo, ed ottenere comunque risultati scarsi, e come al solito per ogni dubbio o domanda a riguardo scrivetemi via email (tanto io rispondo sempre a tutti).

Commenti