Usare Twitter per incrementare il proprio business

Probabilmente in pochi lo sanno, ma Twitter è molto meglio di FaceBook per essere utilizzato in campo business. Infatti è in pieno atto il boom di Twitter (anche in Italia). Nel mondo oramai gli utenti di Twitter hanno raggiunto un quinto di quelli di FaceBook, e sono in espansione più rapida rispetto a quelli del…

Continua...

Aprire un negozio online

Aprire un negozio online è, al giorno d’oggi, il modo più semplice per incrementare in pochissimo tempo il proprio business, con costi molto contenuti. Grazie alla nostra decennale esperienza in questo campo siamo in grado di offrirvi la progettazione, la realizzazione e la gestione di un negozio online con spese molto basse, tempi di realizzazione…

Continua...

Marco Cavicchioli su Il Sole 24 Ore

Il Sole 24 Ore ha un supplemento dedicato al Nord-Ovest. Ieri su questo supplemento è stata pubblicata una mia lettera che riguarda l’attività di progettazione e gestione di progetti di e-business. In sostanza ciò che affermo è che Internet è uno straordinario strumento per innovare (tanto da poterlo considerare utile anche per scacciare la crisi),…

Continua...

Lang Lang: "La tecnologia è la salvezza della classica"

Il notissimo (e grandissimo) pianista cinese Lang Lang è un vero e proprio mostro sacro della musica classica. Ma ciò che ci interessa di più è che ha appena dichiarato che “La tecnologia è la salvezza della classica“. Fa molto piacere sentire che anche in ambiti apparentemente molto conservatori (o comunque abbastanza refrattari al cambiamento,…

Continua...

I negozi online portano via i clienti a quelli tradizionali.

Oramai sempre più spesso chi vuole fare degli acquisti per prima cosa cerca su Internet se trova un sito di e-commerce per comprare ciò di cui ha bisogno. Ovvero quando qualcuno fa un acquisto su Internet probabilmente questo è una vendita persa per i negozi tradizionali. In altre parole l’e-commerce porta via clienti ai negozi…

Continua...

La morte del Web: una bufala?

Il notissimo mensile Wired, vera e propria bibbia per moltissimi geek, ha pubblicato un articolo in cui si prospetta la morte del web (ma, ovviamente, non di Internet in senso lato). A dire il vero lo stesso Chris Anderson a cui si deve questa ipotesi prospettò la morte del web già nel lontano 1997 (…!!!), ma…

Continua...