Marco Cavicchioli

Marco Cavicchioli Internet ManagerNegli Stati Uniti d’America quelli come me li definiscono “growth hacker“. Anzi, negli USA il growth hacker è un vero e proprio titolo professionale (in Italia invece purtroppo non è ancora riconosciuto).

Ma cos’è, e cosa fa un growth hacker? Secondo la definizione di Wikipedia sono persone con capacità tecniche, di marketing e di management specializzate nell’incrementare le dimensioni di un business. Spesso utilizzano tecniche innovative, a basso costo, sanno sfruttare i social network, il marketing virale, o la pubblicità mirata al posto delle tecniche tradizionali (come i classici mass media).

In poche parole se avete un business che volete far decollare, o crescere, online… sono la persona giusta per voi! Certo, i growth hacker non sono economici, ma sono in grado di mettere a disposizione conoscenze e competenze molto rare da trovare sul mercato, grazie alla loro specializzazione trasversale, ma approfondita (le cosiddette “T-shaped skills“).

Per qualsiasi altra informazione contattatemi via email, tanto io rispondo sempre a tutti!