Il vostro problema è che siete NOIOSI!!!

9 febbraio 2017

noiaNon preoccupatevi: essere noiosi sui social network è la norma, non l’eccezione! Quindi è molto più probabile finire per essere noiosi, che invece riuscire a non esserlo… In genere riescono a risultare non noiosi solo le persone che hanno già un grande talento per la comunicazione sui social (e sono pochissimi), oppure coloro che si affidano a professionisti che sanno come si fa a non esserlo.

Detto questo chiariamo un paio di punti: sto parlando di comunicazione online sui social network. Ed il concetto di “noioso” non l’ho inventato io ma l’ho preso da Skande.

Cosa significa “essere noiosi” sui social network, e perchè è un problema? Ah, in realtà lo sapete benissimo anche voi, perchè quando giudicate da utenti (e non da persone che comunicano) sapete perfettamente distinguere ed ignorare quello che vi annoia! Il problema sta proprio nel fatto che le persone noiose vengono ignorate.

Certo, le cose che sembrano noiose a voi non è detto che lo siano anche ad altri. Anzi ognuno ha dei criteri assolutamente personali per decidere cosa lo annoia, e cosa no, ma voi dovete concentrarvi sul target a cui rivolgete la vostra comunicazione, e chiedervi cosa li annoia, e cosa no. Ecco, una volta che avete capito cosa NON annoia il vostro target andate a controllare se quello che state comunicando sui social network rientra o meno in questa categoria. Ebbene non stupitevi se doveste scoprire che gran parte di quello che comunicate li sta annoiando, perchè come detto prima questa è la norma!

Anzi, se volete fare le cose per bene affidatevi ad un professionista che vi aiuti fin dall’analisi del target, dei loro desideri e di ciò che non li annoia, perchè il vostro giudizio potrebbe facilmente non essere obiettivo. Ovvero per prima cosa scoprite come si fa a non annoiare il proprio pubblico, perchè se non lo sapete avete già un piede nella fossa (intendo sempre nell’ambito della comunicazione online). Poi, una volta che l’avete capito, comunicate cercando di rispettare i “criteri di interessamento” del vostro pubblico.

Se volete esiste una misura empirica per capire quanta noia state generando: andate a misurare il numero di interazioni reali che generano i vostri post. Se ne generate poche state annoiando… 😉

E se volete dare una svolta alla vostra strategia di comunicazione online, in modo da spazzare via la noia, probabilmente la cosa migliore che potete fare è quella di affidarla a qualche professionista del settore ben preparato (e NON noioso)!

Commenti