La differenza tra investire e fare trading

No, investire e fare trading non sono affatto la stessa cosa! E la differenza sta innanzitutto negli obiettivi, ma anche nelle tempistiche. Infatti l’obiettivo del trader è acquistare per rivendere, possibilmente nel più breve tempo possibile. Il capitale va fatto girare, non tenuto fermo, e l’unica cosa che conta è generare plusvalenze, e monetizzare. Il trading…

Continua...

Il QE ha creato inflazione

Si dice che il QE non abbia generato inflazione. In effetti essendo l’inflazione “l’aumento del livello medio generale dei prezzi di beni e servizi” la precedente affermazione è vera, se ci si riferisce ai prezzi al consumo. Infatti il QE non pare abbia generato un aumento dei prezzi al consumo. Ma d’altra parte invece un aumento dei prezzi, significativo e…

Continua...

Il rapporto tra scambi economici e inflazione

L’inflazione è dovuta ad un eccesso di moneta circolante rispetto ai livelli medi di scambi in un mercato. A grandi linee: l’eccesso genera un incremento del livello degli scambi, che genera di conseguenza un aumento dei prezzi, che a sua volta riduce nuovamente il livello degli scambi riportandolo in equilibrio (probabilmente allo stesso livello della…

Continua...

Perchè il valore dei Bitcoin sta crescendo così tanto?

Ieri, per la prima volta nella sua storia, il cambio bitcoin/dollari ha superato la soglia psicologica di quota 2.000! Ovvero per comprare 1 bitcoin servono duemila dollari… Ma come è possibile? Pensate che solo nell’ultimo mese il valore del bitcoin è quasi raddoppiato! Il punto chiave per comprendere questo straordinario exploit è l’offerta: infatti la quantità…

Continua...

La guerra tra poveri tipica delle aziende italiane

E’ risaputo che in Italia ci sono molte aziende, mediamente piccole (o molto piccole). Anzi, rispetto ad altri stati europei abbiamo un numero di aziende in proporzione maggiore, ed una dimensione media delle aziende inferiore. Questo genera una conseguenza piuttosto spiacevole per le stesse aziende… Concentriamo l’attenzione sulla concorrenza: più aziende ci sono che operano in un settore…

Continua...