Fare business con Internet

1 Luglio 2012

Quante volte mi è capitato che qualcuno mi chiedesse aiuto, o suggerimenti, per “fare business con Internet“! Ed ogni volta io rispondo: fare business con Internet non è affatto facile, serve molto impegno, molto lavoro, possibilmente un minimo di budget per partire e, soprattutto, una buona idea.

Ma come trovare una buona idea? Innanzitutto il mio consiglio è quello di analizzare il web, seguire cosa capita in rete, cercare di capire cosa vuole la gente e cosa si è in grado di dargli. Solo una volta trovate risposte adeguate a queste domande si può partire con un progetto di eBusiness.

Ma, come dice il proverbio, “tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare”. Ovvero: la buona idea non è che il primo piccolissimo passo verso il successo. Poi viene la parte difficile: il lavoro, le difficoltà, gli alti e bassi, le correzioni di rotta… eccetera eccetera. Per questo consiglio sempre di farsi seguire da un esperto.

Un esperto di Internet infatti non solo può aiutarvi a trovare l’idea buona, ma, soprattutto, può aiutarvi a realizzarla! L’esperto sa cosa funziona in rete, e cosa no, sa come e dove conviene investire tempo e budget, e come investire il minimo per ottenere il massimo, sa quali sono gli strumenti che funzionano di più, e come evitare di buttare via tempo e denaro in cosa che non funzionano. Insomma: ha l’esperienza che manca totalmente a chi inizia un progetto di eBusiness da capo, senza averne magari mai fatti altri.

Quindi il web è il futuro, ma non è uno sterminato campo di alberi da frutta in cui basta passeggiare e spilucchiare di qui e di là. E molto più simile ad un campo brullo, in cui bisogna iniziare ad arare, seminare, bagnare, potare, curare le piante e, solo dopo un bel po’ di lavoro, si ottengono i frutti! Se sapete come si fa allora partite pure alla grande. Altrimenti fatevi aiutare da chi ne sa…

 

Commenti