Fotografare capi di abbigliamento per e-commerce

28 settembre 2013

Chi ha un e-commerce di abbigliamento, pelletteria o accessori ha sempre il “problema delle foto”.

Perchè non solo bisogna fare più foto per ogni singolo prodotto, ma bisogna anche rifarle tutte ad ogni inizio stagione e, soprattutto, farle in fretta!

Il mio consiglio a chi si trova in questa situazione è: allestite un set semi-permanente, e rivolgetevi a professionisti (sia per quanto riguarda modelli/modelle – nel caso in cui non utilizziate manichini – sia soprattutto per quanto riguarda i fotografi).

Infatti le foto dei capi di abbigliamento devono essere eccellenti. I visitatori del vostro sito le vogliono, le desiderano profondamente, le esigono. Quindi possibilmente scartate l’ipotesi di usare manichini, e scegliete invece modelli o modelle professioniste. Inoltre utilizzate attrezzatura professionale sia per gli scatti che per la post-produzione (che è quasi sempre comunque necessaria).

Insomma: il fai-da-te in questi casi è un grosso rischio perchè, a meno di non conoscere molto bene tutti i trucchi della fotografia professionale, il risultato sarà molto probabilmente di scarsa qualità. E dato che le foto contano almeno per il 50% sulla capacità di un sito di vendere un capo di abbigliamento…

Ah, dimenticavo: se volete vi do io qualche buon contatto di fotografi e modelli professionisti (guardate ad esempio le fotografie che facciamo www.jelmini.it).

 

Commenti