Google+ batte Facebook 65 a 10

13 Dicembre 2012

Un paio di settimane fa ho lanciato il mio nuovo progetto web: Samsung Addicted. Dato che si tratta di una community ho subito creato una pagina Facebook, ed una community su Google+. Ora, a qualche giorno di distanza, posso già trarre alcune somme, dalle quali risulta che Google+ batte Facebook 65 a 10.

Infatti ad oggi sono già 65 le persone che si sono iscritte alla community di Google+ di Samsung Addicted, mentre sono solo 10 i likers sulla pagina di Facebook. A dire il vero Google+ probabilmente partiva molto avvantaggiato, perchè molti dei Samsung likers hanno un dispositivo con Android (che è di Google), e quindi perlomeno possiedono già un account Google (mentre non è detto che possiedano un account Facebook). Anzi: probabilmente quasi tutti i Samsung likers apprezzano (molto) Google, mentre non è detto che apprezzino Facebook, ma questo non basta a giustificare una differenza del 550%!

Allora perchè tanta differenza? La ragione sta nello strumento utilizzato: la “community” di Google+, sebbene sia molto simile ad una pagina Facebook, si presta molto bene a creare delle comunità online di persone che condividono una stessa passione, perchè è molto più facile da trovare per chi fa ricerche all’interno della piattaforma. Su Facebook invece è molto più difficile farsi trovare (in Italia, ad esempio, quasi tutto ruota attorno ai rapporti personali one-to-one).

Quindi: se volete creare un luogo sociale online dove condividere con altre persone una delle vostre passioni vi consiglio una community di Google+. Ma, mi raccomando, create solo community dedicate a passioni, o organizzazioni, non dedicate a brand, o aziende: per quello ci sono le pagine di Google+.

 

Commenti