Categorie
Internet Webmarketing

Il Web è una mucca da mungere (?)

In molti vedono il web come una grossa mucca che non aspetta altro di essere munta. Ma non è affatto così…

Il web è molto più simile invece ad una stalla in cui ci sono molte mucche. Alcune sono grandi (o molto grandi) ed alcune sono piccole (o molto piccole). Alcune hanno poco latte, altre molto. Alcune hanno latte di qualità sopraffina, altre hanno latte imbevibile. E sono valide tutte le combinazioni con tutte le gradazioni: ci sono quindi mucche grosse con poco latte di bassa qualità, mucche piccole con poco latte sopraffino, mucche enormi con molto latte di buona qualità, ecc…

Inoltre non tutte le mucche sono facili da mungere allo steso modo. Ci sono quelle che scalpitano, quelle che scalciano, quelle che godono ad essere munte, quelle che si offrono volontarie, quelle che invece preferiscono non farsi nemmeno trovare.

“Mungere il web” quindi non è cosa banale. Ovviamente conviene scegliere di mungere le mucche enormi, con molto latte di ottima qualità, e che godono ad essere munte. Ma non è sempre facile trovarle. Di sicuro ciò che conviene invece sempre fare è… cercarle!

Troppe volte mi è capitato di lavorare a progetti web che miravano a mungere mucche piccole, vecchie, con poco latte di scarsa qualità e che preferivano di gran lunga tenerselo per sè. In questi casi è di gran lunga preferibile lasciare stare. E, magari invece, mettersi a cercare qualche altra mucca, più prolifica e che sia ben disposta ad essere munta. Ecco a cosa serve il webmarketing: a trovare quelle mucche!

Commenti