Categorie
Web

La web TV "casalinga" di Berlusconi

L’Italia è un paese lento, in cui le cose arrivano sempre un po’ in ritardo. Ma poi, alla fine, arrivano…

Ed ecco così che anche la politica italiana si sta accorgendo dell’enorme forza (e delle enormi potenzialità) della rete. Ovviamente Berlusconi è in prima linea quando si tratta di iniziative legate alla ricerca di consenso. Per questo pare che stia cercando di crearsi una web TV “in casa”, ovvero in alcuni locali della sua residenza romana di Palazzo Grazioli.

L’idea, detta così, parrebbe eccellente, anche se non si sa ancora nulla di più (e sarà necessario attendere i risultati primo di poterla giudicare). Sicuramente però va nella giusta direzione, che è quella di utilizzare il web per creare contatti diretti e bidirezionali tra l’elettorato ed i politici.

Appena se ne saprà di più vi aggiornerò. Stay tuned

Commenti