L’e-commerce dominerà anche nei settori tradizionali

20 ottobre 2017

Prendiamo a caso un settore davvero molto “fisico”, e tradizionalmente molto “offline” come quello delle confezioni per le spedizioni (buste, pacchi, eccetera). Ebbene, anche in questa tipologia di settore, molto tradizionale, l’e-commerce sta dominando!

Facciamo un esempio concreto: dovete spedire dei documenti importanti (o commerciali) e volete inviarli “in un certo modo”. Ovvero: dando importanza anche alla confezione. Cosa fate? Beh, se lo conoscete andate a cercare ad esempio “buste di plastica” su un sito specializzato, e scegliete quelle maggiormente in grado di dare risalto, o importanza, ai documenti che volete inviare. Perchè?

Primo: la scelta. Su un sito specializzato avete possibilità di scegliere non tra centinaia di opzioni, ma tra migliaia di opzioni! Non c’è paragone tra la selezione che potrete trovare su un sito specializzato e quella che potrete trovare ad esempio dal Buffetti del quartiere, o in una cartoleria.

Secondo: i prezzi. Solitamente infatti questi siti tendono ad essere molto competitivi sui prezzi, soprattutto su grosse quantità. Anzi, sono proprio le grandi quantità a far sì che sia inevitabilmente più conveniente acquistare online anche questo genere di prodotti tipicamente “offline”

Quarto: la comodità. Se acquistate quantità significative l’e-commerce ha il vantaggio enorme di prevedere la consegna diretta, spesso addirittura gratuita sopra certe soglie di spesa. Anzi, se dovete acquistare quantità significative di merce (sia in volume che in peso) la consegna diretta è essenziale! In questi casi andare a ritirare la merce di persona è quasi folle (soprattutto se la consegna dell’e-commerce è rapida e gratuita).

Terzo: la velocità. Per fare un acquisto bastano pochissimi minuti, se sapete già cosa volete acquistare. Il risparmio di tempo può essere davvero notevole. Oltretutto gli acquisti si fanno senza doversi allontanare dalla propria postazione di lavoro (si possono addirittura effettuare con il telefono…), pertanto la comodità, oltre che la velocità, è massima.

Quinto: la personalizzazione. Alcuni siti consentono anche di richiedere facilmente personalizzazioni della merce. A dire il vero anche i distributori tradizionali di questo genere di prodotti a volte consentono di richiedere la personalizzazione (soprattutto su grandi volumi), ma su un sito di e-commerce è decisamente più facile (e veloce).

Dopo aver letto letto questi 5 vantaggi è davvero chiarissimo il motivo per cui l’e-commerce sta lentamente penetrando in (quasi) tutti in settori, anche quelli più tradizionali, e viene spontaneo immaginarsi che a tendere arriverà letteralmente a dominarli.
Quali attività resisteranno? Quelle che richiedono la presenza fisica di persona del cliente (parrucchieri, bar, centri benessere…), e quelle che si metteranno a fare e-commerce. Per le altre la vedo davvero dura!

Commenti