Categorie
Ecommerce

Il miglior modo di vendere online

the-bestMolti, quando si apprestano a fare ecommerce, pensano che vendere online sia come vendere in un negozio fisico, ma più facile ed economico. Niente di più sbagliato!

È vero: è più economico, ma di certo non più facile! E, sopratutto, è completamente diverso dal modo di vendere offline (se hai dubbi o domande su questo chiedi al guru).

Infatti, come ripeto spesso, sul web non rifili nulla a nessuno, perché in genere chi visita un sito di ecommerce ha già deciso prima cosa acquistare. Quindi l’approccio al cliente è totalmente diverso rispetto a quello di persona.

Ma allora qual’e il modo migliore per vendere online?

Bisogna seguire 3 step:

  1. Trovare il proprio mercato
  2. Specializzarsi per diventare eccellenza
  3. Farsi conoscere (questo punto troppo spesso invece viene erroneamente messo per primo!)

Il primo step è il più difficile e, soprattutto, quello che richiede più tempo. Infatti fino a che non si riesce a trovare il “proprio” mercato tutto è difficile (a volte impossibile), mentre quando lo si trova tutto diventa in discesa. Molte persone (forse per paura…) nemmeno lo fanno, e la stragrande maggioranza dei progetti ecommerce che falliscono (ce ne sono a vagonate!) fallisce proprio perchè non è riuscita a trovare il proprio mercato. Purtroppo non c’è spazio per approfondire qui questo punto: se volete saperne di più sentiamoci via email.

Il secondo punto sembra difficile, ma non lo è. Serve molto impegno (anzi: moltissimo), ed i risultati non sono immediati, ma alla fine chi si impegna a fondo ce la fa.

Il terzo punto, se i primi due sono stati fatti correttamente, è paradossalmente il più semplice. Certo, richiede un certo budget, ma chi pensa di far decollare un progetto di ecommerce senza budget…

Quindi se volete vendere online, o lo state già facendo, segnatevi questi 3 step e chiedetevi se li state rispettando. Perchè in caso contrario probabilmente state scommettendo sul cavallo perdente.

 

Commenti