Il potere logora chi non ce l’ha (#UnaMacchinaPerRudy)

8 Luglio 2014

giulio-andreotti-352x300Ricordate Andreotti? (E come dimenticarlo…)

Una volta qualcuno gli chiese se il potere può logorare, e lui rispose che “il potere logora chi non ce l’ha”. Ecco, il potere…

Non sto a raccontarvi la storia di #UnaMacchinaPerRudy (se non avete idea di cosa sia googlatela), ma voglio contribuire anche io con uno spunto di riflessione su quello che è IL caso “sociale” del 2014 sul web.

#UnaMacchinaPerRudy è potere allo stato puro. Il potere di chi ha un pubblico. Perchè il pubblico o ce l’hai, o non ce l’hai (anche se nel primo caso sono poi le dimensioni a fare la differenza). Se hai un (tuo) pubblico sul web hai potere, e con il potere si possono fare tante cose.

Sia chiaro: Rudy Bandiera in realtà solo marginalmente ha sfruttato questo potere per scopi personali. Diciamocelo: una Smart in prestito per 1 anno non è poi ‘sta gran cosa (se la Porsche gli avesse omaggiato un Cayenne le cose sarebbero alquanto diverse), ma lo ha sfruttato alla grande per scopi professionali. Chi si occupa di comunicazione sul web sa cosa significa ottenere la visibilità che ha ottenuto Rudy con un’operazione così semplice, e a costo zero! (Ed infatti sembra siano quelli che stanno rosicando di più…)

Anche la comunicazione è potere, e la Smart lo ha capito benissimo (molto meglio di altri che si occupano di comunicazione!).

In sintesi, travisando le parole del famigerato saggio, “quando il dito indica la Luna… guarda la Luna”! Ed in questa storia la Luna è il potere (mentre la Smart è solo il dito).

 

Commenti