Marco Cavicchioli

Marco CavicchioliNegli Stati Uniti d’America quelli come me li definiscono “growth hacker“. Anzi, negli USA il growth hacker è un vero e proprio titolo professionale (in Italia invece purtroppo non è ancora riconosciuto).

Ma cos’è, e cosa fa un growth hacker? Secondo la definizione di Wikipedia sono persone con capacità tecniche, di marketing e di management specializzate nell’incrementare le dimensioni di un business. Spesso utilizzano tecniche innovative, a basso costo, sanno sfruttare i social network, il marketing virale, o la pubblicità mirata al posto delle tecniche tradizionali (come i classici mass media).

Ho utilizzato queste tecniche per far decollare il mio blogazine dedicato alle criptovalute (ilBitcoin.news) ed il mio canale YouTube, ottenendo ottimi risultati.

Seguimi su YouTube, Facebook, Twitter o Linkedin. Oppure contattami.