Categorie
Innovazione

Refrattari all'evoluzione

Fin da quando l’uomo ha fatto la sua comparsa su questo pianeta è evoluto. Senza soluzione di continuità: solamente un po’ più velocemente, in alcuni momenti, e un po’ meno, in altri.

Nel momento storico in cui ci troviamo ora la velocità della nostra evoluzione è probabilmente massima. Ma tutti coloro che hanno paura del cambiamento fingono di non accorgersene.
Alla lunga questa chiusura mentale porta inevitabilmente a diventare refrattari all’evoluzione stessa. Ciò tuttavia non è scevro da importanti conseguenze. Infatti, come ci insegna Darwin stesso, chi non evolve muore, in senso letterale.

Pertanto diventare refrattari all’evoluzione significa letteralmente suicidarsi. Prendere una corda e legarsela stretta al collo fin che non si smette di respirare.
Questo è il rischio che sta correndo l’Italia di oggi: divenire essa stessa refrattaria all’evoluzione perché la maggior parte di noi lo è già diventata! La mancanza di coraggio, in ogni occasione ed a ogni livello, ci sta portando a fuggire il cambiamento come se fosse radioattivo e cancerogeno, mentre invece, in realtà, il nostro cancro è proprio la mancanza di coraggio stessa, che ci sta portando pericolosamente ad essere sempre più refrattari all’evoluzione.

Commenti