Categorie
Ecommerce

Se il tuo obiettivo è vendere… hai sbagliato obiettivo!

used_car_salesman1Online (perchè è di questo che mi occupo) non si rifila nulla a nessuno. E’ vero, ci sono delle eccezioni, ma sono perlappunto soltanto eccezioni.

Chi focalizza tutto il suo impegno sul “vendere online” ha completamente sbagliato strategia. A mio modo di vedere è sbagliato anche offline, ma visto che lì funziona non mi esprimo altrimenti.
Invece online, dato che non si rifila nulla a nessuno, non solo è sbagliato, ma non funziona nemmeno!

Pensateci bene, e provate a ragionare per un attimo come cliente: quando volete comprare qualcosa online vi lasciate rifilare quello che vuole il venditore sul primo sito che trovate? Dai, ammettetelo, nessuno fa così! Prima di “regalare” dei soldi a qualcuno ci pensate bene, anche perchè online avete in genere tutto il tempo che volete. E di sicuro non vi fate convincere da qualche banner, o da una grafica più o meno bella…

Chi compra online sta cercando o di soddisfare una sua esigenza, o di soddisfare un proprio desiderio. Anche voi quando comprate online è perchè avete bisogno di qualcosa, oppure lo volete.
Il compito di chi vende è soddisfare questi bisogni, o desideri, non vendere! Al cliente che compra non gliene frega niente che dall’altra parte c’è qualcuno che deve (o vuole) vendere: gli interessa solo di soddisfare i propri bisogni, o desideri.

Quindi se volete venere online il vostro primo obiettivo deve essere capire e soddisfare i bisogni o i desideri della vostra potenziale clientela, non vendere. La vendita non sarà altro che l’ovvia conseguenza (e la giusta ricompensa) per chi sarà riuscito nell’impresa di soddisfare il cliente.
Se invece anteponete la vendita a tutto, se il vostro obiettivo principale è vendere-a-tutti-i-costi, ignorando tutto il resto di quanto ho scritto in questo articolo… beh, allora sapiate che state sbagliando. Non siete sulla buona strada. E, probabilmente, alla fine non riuscirete nemmeno a vendere!

 

Commenti