Categorie
Webmarketing

Social Network o Business Network: qual'è la cosa migliore per fare business?

Ieri sera ho avuto l’onore di partecipare alla prima riunione per il restyling del sito di TurinIN.

TurinIN è un Social Business Club di Torino, nato sull’esperienza del MilanIN e confederato con il gruppo nazionale dei ClubIN, attivo soprattutto su LinkedIN. In sintesi è una buona occasione per fare business.

Tuttavia durante questa riunione è emersa un’osservazione a mio parere molto interessante: per fare business è meglio partecipare ad un Social Network, o a un Business Network? Infatti le due cose sono differenti.
Un Social Network infatti non è null’altro che un insieme di persone in contatto tra di loro che condividono qualcosa di sè. E’ ovvio che la natura di un Social Network dipende in maniera diretta dalla tipologia di persone che lo frequentano: se i partecipanti sono perlopiù operatori business allora la connotazione del social network sarà business (ma, in buona sostanza, lo sarà indirettamente).
Un Business Network invece è un’associazione di persone che condividono le loro esperienze e le loro professionalità in ambito business. Quini inevitabilmente ha delle finalità ben definite fin dall’inizio, e degli obiettivi che non possono non essere legati strettamente all’opportunità concreta di fare business.

La differenza sembra sottile, ed invece è abbastanza netta. Infatti creare una rete di contatti business non equivale a creare un progetto per fare business! In un social network il business è una conseguenza delle relazioni che si instaurano all’interno dello stesso, non l’obiettivo principale del progetto stesso. In altre parole l’obiettivo di un social network sono le relazioni (da cui forse scaturirà del business), mentre quello di un business network è il business stesso.

Ma qual’è allora tra questi due il modo migliore per fare business?

Commenti