Tradurre sito web

14 marzo 2013

Avete un sito web in italiano ma volete rivolgervi anche ad un target internazionale? Allora dovete offrirlo non solo in italiano, ma perlomeno anche in inglese…

Tradurre un sito “a mano” è lungo, difficile e soprattutto costoso. In particolare se non ci si vuole limitare al solo inglese.

Ma è possibile tradurre  il sito web in automatico con un software? Se avete WordPress SI’!

Infatti se vi accontentate di traduzioni non proprio perfette (per quelle perfette l’unica strada è quella di pagare un traduttore) c’è uno strumento estremamente potente, rapido e, soprattutto, gratuito: Google Translate. Su Wordpres potete installare un plugin che aggiunge al vostro sito web in automatico, e senza alcuno sforzo, un pulsante che consente all’utente di farsi tradurre “al volo” il sito in più di 20 lingue. Pazzesco… semplicemente pazzesco!

Il plugin ovviamente si chiama “Google Translate” e lo trovate nella pagina dei plugins del sito ufficiale di WordPress.

 

Commenti