Categorie
Ecommerce

TUTTI dovrebbero fare e-commerce: ecco perchè…

tuttiOk, il titolo di questo articolo è volutamente provocatorio, ma nasconde una profonda verità. Però se volete conoscerla armatevi di un po’ di pazienza, e leggete con attenzione, perchè quello che sto per dire non è affatto semplice.

Prima cosa: con “tutti” intendo le aziende, e non i privati. Quindi il titolo per esteso andrebbe letto in questo modo: tutte le aziende dovrebbero fare ecommerce.

Seconda cosa: non esiste solo l’ecommerce, perchè c’è anche l’infocommerce.
Ovvero è corretto sostenere che non tutte le aziende possono fare ecommerce (ad esempio le case non si mettono nel carrello e non si pagano con la carta di credito…), ma assolutamente tutte possono fare almeno infocommerce.

In altre parole esistono 3 tipi di aziende:
1. quelle che fanno e-commerce;
2. quelle che non possono fare e-commerce ed allora fanno infocommerce;
3. tutte le altre.
Il fatto è che tutte le aziende che appartengono al terzo tipo rischiano di chiudere, perchè schiacciate dalla concorrenza delle aziende del primo e del secondo tipo.

Terza cosa: oramai al giorno d’oggi tutti possono fare ecommerce, o infocommerce.
Esistono infatti strumenti tecnici che consentono a chiunque, anche senza alcun investimento o senza alcuna competenza tecnica, di mettersi a fare ecommerce. Insomma non ci sono più scuse per non fare ecommerce! Le uniche cosa richieste sono una connessione ad Internet, un computer, una po’ di conoscenza di come funziona il mercato online e tanto impegno (tutte cose a portata di qualsiasi azienda).

Mettendo insieme queste tre cose emerge un quadro molto chiaro: dato che tutte le aziende possono fare ecommerce, o infocommerce, e che non ci sono più “barriere all’entrata” (se non la volontà e l’impegno, visto che tutte le aziende dovrebbero poter disporre di una connessione ad Internet e dovrebbero avere un computer), l’inevitabile conseguenza è che in qualsiasi settore ci saranno sempre più aziende a fare ecommerce o infocommerce (ne rimangono esclusi solo i settori in cui non  permesso farlo).
Questo incremento (che è esponenziale) finirà inevitabilmente per distruggere tutte le aziende che decideranno di star fuori da questo business.

Insomma: chi non fa ecommerce, o infocommerce, sarà letteralmente ed inevitabilmente spazzato via. E’ solo questione di tempo!

Quando ciò accadrà le uniche aziende rimaste saranno quelle che fanno ecommerce, o infocommerce. Ecco perchè tutte le aziende dovrebbero fare ecommerce (o infocommerce).

 

Commenti