Categorie
Ecommerce

Vendere online

Aprire un ecommerce è oramai diventato molto semplice. Ma vendere online continua ad essere abbastanza difficile.

Infatti non è affatto sufficiente avere un ecommerce per vendere online: bisogna assicurarsi che il sito sia visitato da molte persone (interessate) e che si possano offrire loro i prodotti/servizi giusti, al prezzo giusto.

A chi si accinge a provare a vendere online voglio dare un consiglio da esperto: prima di imbarcarvi in grandi progetti fate delle prove. Testate il mercato, la vostra capacità di intercettare la domanda, l’appeal dei vostri prodotti/servizi… Insomma: cercate di capire le reali potenzialità del vostro business online. Solo dopo che avrete capito quali risultati potrete realisticamente ottenere con il vostro progetto potete “ragionare in grande” con buone probabilità di successo.

Forse infatti non sapete che esiste un modo semplice, veloce e molto economico per testare il mercato: eBay. Su eBay chiunque può vendere qualsiasi cosa, e, soprattutto, è già molto visitato da molte persone. Questo consente con estrema facilità, e con straordinaria velocità, di vedere se i prodotti/servizi che volete vendere piacciono online, e se il prezzo che avete scelto è quello giusto.

E’ vero che su eBay non si riesce a vendere proprio tutto tutto, ma provare costa talmente poco che non avrebbe comunque senso non farlo.

eBay ha fondamentalmente solo 3 difetti principali:

  1. i costi di commissione abbastanza alti;
  2. l’impossibilità di avere diversi listini, con diversi prezzi per diversi clienti (ogni prodotto è pubblico, con un prezzo unico);
  3. l’impossibilità di potersi gestire il negozio a proprio piacimento.

Ma ha 3 enormi vantaggi:

  1. è visitato da milioni di persone in cerca di qualcosa da acquistare online;
  2. è facilissimo e velocissimo aprirci un negozio;
  3. ha costi iniziali bassissimi.

Insomma: è perfetto per testare il mercato, anche se a tendere, qualora il vostro progetto riscuota un buon successo conviene “uscire da eBay”, e mettere su un proprio ecommerce. Con l’enorme vantaggio di aver speso pochissimo per avviare il business, ed avere oramai le idee molto chiare su come far rendere al massimo il vostro sito!

Se avete bisogno di aiuto per aprire il vostro negozio su eBay contattatemi: vi metterò a disposizione la mia esperienza per aiutarvi a muovere i primi passi nel tempestoso mondo dell’ecommerce.

 


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri post su questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.