Come ci si fa pubblicità su Facebook?

14 Novembre 2016

cartelloni pubblicitariIn Italia quasi la metà della popolazione è connessa a Facebook! Infatti siamo una delle nazioni al mondo con la più elevata diffusione di smartphone, e l’App di Facebook è in assoluto la più scaricata sugli smartphone: quindi… 😉

Ma come si può sfruttare Facebook per farsi pubblicità?
Ci sono fondamentalmente 2 modi:

  1. postare molto per crearsi un “audience”
  2. acquistare pubblicità (ad esempio sponsorizzando i post).

La prima tecnica non prevede di pagare Facebook, ma richiede lo stesso del budget. Infatti necessita di una quantità molto elevata di lavoro, che difficilmente può essere fatto in prima persona. Quindi molto spesso è necessario mettere in piedi un vero e proprio team (per quanto possa anche essere piccolo, o molto piccolo) che si occupi di postare ed interagire in continuazione. Per esperienza (ne ho molta nel settore) posso dirvi che sono davvero pochissime le aziende in grado di fare tutto ciò ricorrendo solo a risorse interne.

Inoltre questa tecnica ha un altro (enorme) limite: per ottenere risultati ci vuole molto tempo. E quando dico “molto” intendo  mesi, o anni…
Quindi è una tecnica che va bene a chi ha già risorse interne in grado di occuparsi con competenza, continuità ed impegno della pagina Facebook aziendale, ed a chi non ha fretta.

La seconda tecnica invece è praticamente immediata, e richiede meno lavoro (ma più budget). Però non è facile, visto che richiede una buona competenza non solo in merito alla conoscenza tecnica degli strumenti messi a disposizione da Facebook per fare pubblicità (il cosiddetto “Facebook Ads”), ma richiede soprattutto esperienza nel saper configurare al meglio le campagne pubblicitarie in modo da evitare di dover investire molto budget ed ottenere risultati scarsi.

Infatti l’obiettivo di Facebook è farvi spendere, e se vi lasciate guidare dalla piattaforma sarà fondamentalmente questo che otterrete: spendere molto (a prescindere dai risultati raggiunti). Invece con un accorta gestione delle campagne si può evitare di spendere troppo e, soprattutto, evitare di raggiungere risultati scarsi. Con l’esperienza e la conoscenza dei meccanismi interni di Facebook Ads infatti è possibile investire relativamente poco ed ottenere risultati estremamente interessanti.

In questo mio articolo vi ho dato solo le indicazioni generali, teoriche, su come poter sfruttare Facebook per farsi pubblicità. Se volete approfondire scrivetemi a aiuto@marcocavicchioli.it, in modo che possa aiutarvi nel vostro caso specifico a trovare le soluzioni migliori. Infatti sarebbe meglio impostare una strategia mirata caso per caso, in modo da poter sfruttare al meglio le caratteristiche peculiari della piattaforma che più si addicono al vostro business.

Guarda anche il mio video Facebook Ads: come ottenere IL MASSIMO!

Commenti