Categorie
News

Grosso problema in Ucraina

Oggi Vladimir Putin ha annunciato l’annessione “definitiva” di 4 regioni ucraine, ovvero quelle di Lugansk, Donetsk, Kherson e Zaporizhzhia.

Il problema è che mentre due di queste, Lugansk e Donetsk, sono in Donbass, nell’est dell’Ucraina, le altre due sono nella zona meridionale, ovvero in una zona che l’esercito ucraino vorrebbe riconquistare.

Anzi, l’esercito ucraino sta concretamente cercando di rioccuparle, ma ora che Putin considera qui territori parte integrante della Russia in teoria potrebbe anche decidere di reagire utilizzando armi atomiche per difenderle.

Sempre in teoria non dovrebbe convenirgli utilizzarle, ma il suo comportamento ormai è talmente azzardato che non sono in pochi quelli che credono che possa essere disposto ad usarle.

Probabilmente l’obiettivo principale è quello di convincere gli ucraini a cessare il fuoco e trattare, ma a quanto pare l’esercito ucraino sta continuando pian piano ad avanzare, e potrebbe non avere interesse in questo momento a fermarsi per trattare.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri post su questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.