Categorie
Economia e Finanza

Ucraina: ecco perché le borse gioiscono

Nel weekend i mercati finanziari tradizionali sono rimasti ovviamente chiusi, quindi le borse europee stanno scontando solo oggi le notizie provenienti dall’Ucraina.

Sembra che l’ipotesi di una ritirata russa dall’Ucraina, seppur ancora solo molto parziale, stai gettando un po’ di ottimismo.

Le ultime settimane sono state pesanti, in particolare a causa del prezzo del gas salito in Europa proprio in seguito della chiusura dei rubinetti da parte della Russia, quindi era da un po’ che non si vedeva ottimismo sulle borse europee.

Inoltre oggi paradossalmente guadagna anche la borsa di Mosca, cosa che fa supporre che i mercati credano che un’eventuale fine della guerra potrebbe fare bene a tutti, Russia compresa.

Attenzione però: la fine della guerra non sembra affatto imminente. Anzi, in questo momento non sembra nemmeno probabile, ma i mercati cercano sempre di anticipare gli eventi, quindi di fatto stanno scommettendo sul fatto che lo stia diventando sempre di più. Per questo l’ottimismo c’è, ma è poco.


Iscriviti al mio canale Telegram per ricevere le notifiche dei futuri post su questo blog: t.me/marcocavicchioliufficiale.

Commenti