Categorie
Stampa/Informazione

Giornali: l’online straccia la carta stampata!

newspapersripAlzi la mano chi crede ancora che l’Italia sia un paese vecchio e retrogrado, che non innova e non cambia mai… E invece, ad esempio per quanto concerne i giornali, innova eccome! Infatti anche gli italiani oramai preferiscono leggere le notizie online, piuttosto che sui giornali cartacei.

Facciamo qualche esempio.

  • Il sito web de La Repubblica fa registrare in media più di 1 milione e mezzo di visite al giorno, mentre di copie cartacee ogni giorno se ne distribuiscono meno di 400 mila.
  • Il sito web de La Stampa viene visitato più di 350 mila volte al giorno, mentre la tiratura del cartaceo non supera le 250 mila copie.
  • Anche nel nostro piccolo, il quotidiano locale online SullaScia.net (che copre il territorio di 3 comuni della prima cintura torinese) raggiunge ogni settimana un numero di lettori superiore di ben 3 volte rispetto al principale giornale cartaceo locale, sullo stesso territorio.

Inoltre da un lato il numero di persone che legge le notizie sui siti web continua ad aumentare (enormemente), mentre dall’altro le copie cartacee distribuite nelle edicole stanno vivendo una fase di vero e proprio crollo!

Eppure c’è ancora chi crede che per qualche oscuro motivo il cartaceo “valga di più dell’online”… Questo non è vero nè per quanto concerne i lettori (che invece sembrano preferire decisamente l’online), nè per quanto riguarda l’autorevolezza (ad esempio il sito web de La Repubblica è autorevole tanto quanto la versione cartacea).

Il punto chiave per capire questa differenza, che va sempre più aumentando, è… Facebook!
Infatti da un lato agli italiani piace moltissimo leggere le notizie su Facebook, tanto che le persone che lo fanno sono addirittura molte di più di quelle che visitano i siti web dei giornali. Ve lo posso assicurare dati alla mano: il numero di italiani che legge le notizie su Facebook arriva ad essere quasi 10 volte più grande di quelli che le leggono sui siti web (che, a loro volta, sono già di più di quelli che le leggono sul cartaceo). Quindi il numero di persone che leggono le notizie su Facebook, rispetto a quelle che le leggono sui giornali cartacei, è immensamente più grande.

Inoltre Facebook in Italia lo ha quasi il 30% della popolazione (ovvero 20 milioni di persone circa, contro i 2 milioni scarsi di persone che leggono i giornali cartacei), soprattutto da quando è possibile averlo sul cellulare.

Quindi una notizia pubblicata sul sito di un giornale molto letto online viene letta mediamente da un numero di persone superiore a quello che potrebbe raggiungere se fosse pubblicata solo sulla versione cartacea. Se poi viene condivisa su Facebook il numero di lettori esplode.
Pertanto se volete che una vostra notizia venga letta da molte persone fatevela pubblicare online e condividere su Facebook. Ci sono giornali che offrono questo servizio

Commenti