La pubblicità su Facebook non è per tutti

17 Novembre 2016

Albert EinsteinPrima ipotesi: vi si rompe un dente. Che fate? Vi comprate la pasta e gli attrezzi e ve lo riparate da soli? Mhm…

Seconda ipotesi: volete cambiare l’automobile. Cosa fate? Vi comprate i pezzi e ve ne assemblate una? Mhm…

Terza ipotesi: volete farvi pubblicità in TV. Che fate? Ne create una e aspettate che venga guardata da milioni di persone per poi piazzarci la vostra pubblicità? Mhm…

Ecco, come avrete capito ci sono delle cose per cui il fai-da-te è impossibile, o assurdo, o semplicemente non conveniente. In altre parole a volte quello che si può ottenere con il fai-da-te è talmente poco interessante che conviene affidarsi a professionisti e farlo fare a loro.

Una di queste cose è la pubblicità su Facebook. Lo so: c’è il “metti in evidenza il post” lì, bello bello, invitante, fatto apposta per farvi cliccare sopra e farvi spendere un po’ di soldi. Ci sono anche gli inviti espliciti di Facebook a promuovere la pagina, o i post… Ma, fidatevi, a volte è come comprarsi pasta ed attrezzi e provarsi a riparare il dente da solo: il risultato può essere una “ciofeca” clamorosa!

Se volete ottenere risultati concreti ed interessanti investendo in pubblicità su Facebook non affidatevi al fai-da-te (a meno che non siate dei super-espertoni della piattaforma Facebook Ads): affidatevi a professionisti esperti! Infatti la pubblicità su Facebook funziona, ma SOLO se fatta BENE.

A dispetto di quello che si possa credere, il pulsante “metti in evidenza il post”, e la “promozione della pagina”, in realtà sarebbe meglio evitarli! Molto meglio sarebbe invece usare la piattaforma Facebook Ads, e magari l’eccellente Power Editor, per impostare la sponsorizzazione dei post. Però bisogna conoscerne bene il funzionamento (non solo dal punto di vista tecnico, ma anche e soprattutto da quello della “comunicazione”).

Quindi anche se può sembrare il contrario, la pubblicità su Facebook non è per tutti. Nel senso che in teoria la possono fare tutti, ma l’unico modo per assicurarsi di non perderci dei soldi è affidare la realizzazione delle proprie campagne a qualcuno che sappia per davvero come si faccia.

Pertanto:

  • qualsiasi pagina Facebook può utilizzare Facebook Ads per fare pubblicità (meglio se per sponsorizzare i post)
  • ma Facebook Ads è uno strumento professionale, per professionisti, non adatto a dilettanti o principianti della pubblicità su FB.

Se volete altre informazioni in merito non esitate a contattarmi via email (tanto io rispondo sempre a tutti): aiuto@marcocavicchioli.it.

Commenti